salta alla navigazione

IN EUROPA PER L’ITALIA..E PER CESENA ! aprile 14, 2014

Inviato da cesenacinquestelle in : Senza categoria , aggiungi un commento

Vieni ad incontrare il candidato Sindaco e i Candidati al Consiglio Comunale del MoVimento 5 Stelle Cesena.

Sarà nostro ospite il deputato a 5 Stelle Giuseppe D’Ambrosio!

A5 5Stelle Cesena

Non delegare, partecipa!

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

#FUORILAMAFIADALLOSTATO aprile 14, 2014

Inviato da cesenacinquestelle in : Senza categoria , aggiungi un commento

BlHxt3xIEAAsL8C

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

IL PARTITO DELLA MEDIOCRITA’, DELL’INEFFICIENZA E DEGLI SPRECHI HA DATO IL MEGLIO DI SE’ NEL RESTAURO DELLA BIBLIOTECA MALATESTIANA aprile 8, 2014

Inviato da cesenacinquestelle in : Senza categoria , aggiungi un commento

resized-_DSC2849

La Biblioteca Malatestiana di Cesena, biblioteca monastica di importanza storica unica, fondata nella metà del XV secolo, detiene due primati assoluti: è stata la prima biblioteca civica d’Italia e d’Europa ed è l’unico esempio di biblioteca monastica umanistica giunta fino a noi perfettamente conservata nell’edificio, negli arredi e nella dotazione libraria. L’Unesco ha riconosciuto l’importanza culturale della Malatestiana inserendola, prima in Italia, nel Registro della Memoria del Mondo. -

12 anni e 8 milioni di euro per trasformare un’eccezionale ricchezza per Cesena, riconosciuta Patrimonio dell’Umanità, famosa in Europa e nel mondo in un centro ricreativo per compleanni e videogiochi per bambini.

Un enorme spreco di denaro, oltre 15 miliardi delle vecchie lire, è il penoso risultato che l’Amministrazione del PD e dei suoi alleati di SEL hanno raggiunto con il restauro della più antica biblioteca d’Europa, che dispone di un patrimonio librario di straordinario interesse e importanza per studenti e studiosi, che vengono a visitarla da tutto il mondo. Questa è la principale conclusione dell’importante incontro a cui abbiamo partecipato la sera di lunedì 7 aprile, organizzato da un gruppo di cittadini che si è aggregato spontaneamente per denunciare come la riorganizzazione della biblioteca sia del tutto inadatta a conservare un così inestimabile tesoro della città.

12 anni fra progettazione e realizzazione, 8,5 milioni di euro spesi per arrivare al risultato che di fatto la Malatestiana è stata ridimensionata e depauperata del personale e al momento non c’è ancora un progetto definitivo per la grande biblioteca.

Come Movimento 5 Stelle di Cesena ci uniamo alle dichiarazioni del professor Baldacchini il quale ha denunciato senza mezzi termini che questa amministrazione è stata del tutto inadatta (altro…)

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

UNA GRAN GIORNATA PER IL MOVIMENTO 5 STELLE A CESENA aprile 6, 2014

Inviato da cesenacinquestelle in : Evento , 4commenti

_DSC0312

Un gran numero di cesenati e romagnoli ha partecipato con entusiasmo e con orgoglio all’agorà con Alessandro Di Battista. Si parla di almeno 600 persone che hanno cominciato a riunirsi spontaneamente in Piazza del Popolo a Cesena già dalle 17 di sabato 5 aprile, formando capannelli e commentando gli eventi politici più importanti.

Di Battista è arrivato poco dopo le 18 proveniente da Riccione e diretto a Imola nel suo tour massacrante che lo vede impegnato a partecipare a decine di incontri con i cittadini in ogni parte d’Italia.

Nel suo intervento ha messo in evidenza la tristezza e gravità dell’ennesimo incontro del Presidente Napolitano con Berlusconi, condannato in via definitiva per frode fiscale, ossia per aver consapevolmente realizzato un piano per sottrarre denaro allo stato, crimine ben diverso e ben più grave della mancata emissione di qualche scontrino. Di Battista ha fatto notare come Napolitano, dopo aver fatto distruggere le registrazioni delle sue conversazioni telefoniche con Mancino sulla trattativa Stato Mafia, abbia deciso di non testimoniare sull’argomento, né ha mai voluto esprimere il suo appoggio ai giudici di Palermo che stanno indagando sul tema.

Davvero tanti gli interventi del pubblico che hanno fatto emergere la grande diversità che esiste tra i partiti che pretendono di far politica a senso unico, tramite gossip e slogan su giornali e TV, e il Movimento 5 Stelle che si propone (altro…)

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

LA STORIA DI CESENA MERITAVA E MERITA RISPETTO ! È ORA DI DIRE BASTA ! aprile 6, 2014

Inviato da cesenacinquestelle in : Senza categoria , aggiungi un commento

 

1901995_10202727457222060_1368525540_n

Su segnalazione di una cittadina, siamo andati a vedere il corrimano della grande scalinata di accesso del NUOVO CENTRO COMMERCIALE “FORO ANNONARIO”, traballante e sostenuto da assi di legno ? Che la voglia del pessimo Sindaco Lucchi, di avere una bella inaugurazione per l’inizio della sua campagna elettorale (ma SONO MESI, anzi ANNI CHE IL NOSTRO SINDACO NON FA ALTRO) abbia fatto fare qualche lavoro in maniera troppo frettolosa ?

E che dire poi della scarsa affluenza, delle critiche e della delusioni dei cittadini Cesenati sul nuovo FORO ANNONARIO ? La MOVIDA sfrenata prevista dal nostro pessimo Sindaco salverà l’ennesimo fallimento dei progetti faraonici dell’Amministrazione PD di CESENA ?

MoVimento 5 Stelle Cesena..sempre dalla parte dei cittadini !

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

Il Movimento 5 stelle di Cesena incontra i cittadini marzo 27, 2014

Inviato da cesenacinquestelle in : Senza categoria , aggiungi un commento

Il Movimento 5 stelle di Cesena incontra i cittadini Venerdì 28 marzo 2014 ore 21.00 nella Sala del quartiere OLTRESAVIO P.zza A. Magnani.

La nostra campagna elettorale è strettamente vincolata al territorio in un ottica di partecipazione e coinvolgimento alla vita pubblica della città. Per questo motivo abbiamo organizzato diversi incontri nei vari quartieri per confrontarci con le persone e presentarci.

Invitiamo tutti gli abitanti del quartiere OLTRESAVIO a partecipare a questa serata nella quale parleremo di SANITA’ – SICUREZZA – RIFIUTI. Tutti potranno dare il loro contributo con proposte e idee per realizzare insiemeuna Cesena a 5 stelle.

Non delegare, partecipa!

Saranno presenti il Candidato Sindaco Natascia Guiduzzi e tutti i Candidati Consiglieri alle amministrative di maggio 2014.


volantino_oltresavio
Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

Intervento su convenzioni fra Comune di Cesena e con l’Unione dei comuni marzo 20, 2014

Inviato da cesenacinquestelle in : Senza categoria , aggiungi un commento

20127111631340.310Nell’epoca in cui tutti i partiti da destra a sinistra non fanno altro che dire che la macchina dello Stato va alleggerita, che occorre la riforma dei Comuni, che si debba valutare l’eliminazione delle provincie, ecco che la Regione Emilia Romagna, governata da quei partiti che più di altri si sgolano con questa propaganda, cala dall’alto la costituzione dell’ennesimo ente. Varato mesi fa un nuovo ‘carrozzone’ con tanto di Presidente, Giunta, Assemblea, dipendenti diretti e soprattutto con il proprio indipendente bilancio, fatto di condivisione di risorse da parte dei Comuni stessi, ma soprattutto, crediamo, anche di future esposizioni finanziarie, mutui, ed erogazioni di denaro pubblico. Si cerca di salvare il “posto” degli amichetti di partito e contemporaneamente andate su stampa e tv a far finta di essere virtuosi. E’ vero che le funzioni per cui tali attività sarebbero intraprese sono di sicuro interesse sociale ma è anche vero che lo Statuto stesso non pone limiti all’espansione del ventaglio di funzioni, nonché alla modifica, per esempio, del trattamento economico degli organi di governo dell’Unione, che nascono a costo zero (teorico), ma potrebbero lievitare a colpi di delibere.

Il Movimento 5 stelle si batte da anni per la semplificazione, per abolire le spese inutili, per abolire gli enti inutili, non riconosce e non si presenta alle elezioni per la provincia, dopo il tentativo di salvare poltrone con il tentativo del governo monti delle maxi province..ora questo!

Nel ribadire la nostra posizione, già espressa mesi fa durante i vari Consigli Comunali nei quali si è costituita l’Unione dei Comuni, vogliamo aggiungere un concetto su tutti: il miglioramento per il futuro. Un miglioramento reale e non quello che va professando ormai da mesi l’attuale amministrazione quando parla dell’Unione dei Comuni.

Di fronte a domande, dubbi e richieste di chiarimenti che in più commissioni sono stati fatti a dirigenti e giunta, l’amministrazione non è stata in grado di dare risposte certe, anzi, l’incertezza sembra essere alla base di questa Unione. Allora ci chiediamo perché…. perché approvare le convenzioni per il conferimento all’Unione dei Comuni delle varie funzioni. Ci opponiamo alle convenzioni come ci siamo opposti all’Unione ribadendo il fatto che il tutto è stato portato avanti e deciso in modo troppo avventato, calato dalle segrete stanze di questa regione, esattamente come l’AUSL unica, sempre più lontana dai cittadini e dai loro reali bisogni. Un progetto così ambizioso meritava maggiori certezze, attenzioni e discussioni con il consiglio. Meritava un intervento organico dello Stato, e non per intraprendenza delle singole regioni che vanno ciascuna per la loro strada.

Da parte del Comune non abbiamo garanzie di nessun tipo che i costi non aumenteranno e che i dipendenti dell’Unione dei Comuni siano sufficienti per ricoprire le nuove funzioni, se non semplicemente quello che ci promettono, ma di promesse non mantenute ne abbiamo sentite tante negli ultimi anni.

Siamo venuti a conoscenza solo nell’ultima commissione che i dipendenti della Comunità Montana saranno integrati nella loro totalità all’Unione dei Comuni, ma che svolgeranno in convenzione le loro funzioni anche per un’altra Unione. Alla faccia della semplificazione!
Dall’amministrazione di Cesena non abbiamo ne risposte chiare ne certezze ma solo speranze e la richiesta dell’ennesimo atto di fede al progetto. Il Comune si permette di fare convenzioni per gestire anche le funzioni di un altro territorio? Non possiamo assolutamente essere contenti dell’attuazione di un progetto che parte con idee certe prossime allo zero. Ma una certezza esiste: che Cesena insieme al suo Sindaco vorrà svolgere un ruolo da protagonista trainato da un senso di onnipotenza che non convince proprio nessuno, ma speriamo che questo ruolo da primo attore non vada a discapito degli altri comuni, che invece di sentirsi succubi di Cesena, dovrebbero reagire e tenersi stretto il loro territorio.

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

Discarica Rio della BUSCA : CHIUSURA E MESSA IN SICUREZZA. febbraio 26, 2014

Inviato da cesenacinquestelle in : Senza categoria , aggiungi un commento

discarica_rifiuti_Qualche giorno fa, mediante comunicato diffuso alla stampa dal Sindaco di Cesena Paolo Lucchi e dall’Assessore alla Sostenibilità Ambientale Lia Montalti, siamo venuti a conoscenza di come ARPA, Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente, ente preposto al controllo e alla verifica di criticità ambientali, abbia effettuato monitoraggi sulla Discarica Rio delle Busca, dopo la sua rottura e conseguente fuoriuscita di percolato che a noi risulta avvenuto il 21 dicembre 2012, a partire dal gennaio 2013, quindi ben 40 giorni dopo l’incidente.

Considerando il ritardo, non sembra rassicurante che, come affermato nel comunicato, sulle acque superficiali e su quelle sotterranee in prossimità del Rio Busca, “non si evidenzi nessun tipo di contaminazione da parte del percolato prodotto dalla discarica”.

Sui fatti effettivamente accaduti in Discarica ci abbiamo messo mesi per avere una versione ufficiale e precisa (dopo le ben tre versioni discordanti fornite) e solo tramite accessi agli atti, Interrogazioni e Mozioni a giungere alla verità.

Lo stesso Sindaco di Cesena che un anno fa ci diceva che nella Discarica del Rio della Busca andava tutto bene e che addirittura ha concesso, insieme alla Provincia di Forlì – Cesena il benestare all’ampliamento della Discarica, oggi diventa paladino dell’ambientalismo (altro…)

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

Mobilitazione NO TAV febbraio 21, 2014

Inviato da cesenacinquestelle in : Senza categoria , aggiungi un commento

Schermata 2014-02-21 alle 12.24.02La Rete Nazionale Stop Orte-Mestre, di cui noi del MoVimento 5 Stelle Cesena facciamo parte, raccoglie e aderisce all’appello nazionale lanciato dal Movimento NO TAV per una mobilitazione diffusa il giorno 22 febbraio 2014.

Tutti i nodi della Rete Nazionale Stop Orte-Mestre, che conta l’adesione di oltre 80 associazioni e movimenti in tutte e 5 le regioni interessate, stanno organizzando iniziative nei rispettivi territori. Noi del MoVimento 5 Stelle Cesena saremo in piazza Almerici la giornata di Sabato 22 febbraio, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 con il nostro gazebo per informare e sensibilizzare tutti i cittadini che vorranno approfondire l’argomento e per fornire notizie con un volantino esplicativo.

La Rete Stop Or-Me, che assieme al movimento No Tav aderisce al Forum europeo contro le grandi opere inutili e imposte, si riconosce nella lotta che le comunità valsusine stanno portando avanti da oltre vent’anni. La logica predatoria delle grandi opere, che accomuna il progetto TAV all’autostrada Orte-Meste, è palesemente il filo conduttore che unisce ovunque le battaglie territoriali di resistenza e opposizione civile delle comunità che non (altro…)

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

Social Housing febbraio 20, 2014

Inviato da cesenacinquestelle in : Senza categoria , 1 commento finora

A seguito della presentazione del nostro Ordine del Giorno sul quartiere Novello riceviamo la seguente lettera del Sindaco Lucchi lett a capogruppo Guiduzzi sul Novello – 19 febbraio 2014 che ci invitava a ritirarlo.

Di seguito testo della nostra risposta.

Caro Paolo,

l’insostenibilità del progetto del nuovo quartiere previsto con il Piano di Riqualificazione NOVELLO, è ormai chiaro a tutti. Ostinarsi a paragonare Parma (amministrata da un cittadino a 5 Stelle) a Cesena, non solo è impossibile ma incomprensibile, se non in una visione di continua contrapposizione e di perenne campagna elettorale.

Parma Social House è un Progetto Integrato promosso dal Comune di Parma per la riqualificazione urbana con una visione ampia legata al risparmio energetico e al rispetto dell’ambiente, il cui aspetto significativo è la fondamentale sinergia creata tra i soggetti del settore edilizio di Parma e l’Amministrazione pubblica. (altro…)

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)