Se qualcuno un anno fa…

Se qualcuno un anno fa mi avesse detto che sarei entrata in consiglio comunale, non come spettatrice, ma come membro regolarmente eletto, gli avrei dato del pazzo!

Nel meetup “Cesena S’Ingrilla” già dopo il secondo V-Day, il 25  aprile 2008, si parlava delle amministrative del 2009 e dell’ipotesi di fare a Cesena una Lista Civica 5 stelle. Ma nessuno ci credeva davvero. La nostra paura era quella di non essere all’altezza, di essere spiazzati dai grandi partiti, o dal primo giornalista, o dal primo contestatore, o dai cittadini.

Il 7 febbraio con tutto il meetup siamo andati allo spettacolo di Beppe Grillo a Rimini. Ricordo ancora come se fosse adesso Beppe, nel suo camerino, seduto su una sedia che mi guarda dal basso all’alto e mi dice: “La fate la Lista a Cesena?”, e io subito “No, è troppo tardi” e altre scuse del genere. E lui a rimproverarci perché “Ragazzi non vi rappresenta più nessuno, questo è un treno che perdete e che ripassa fra 5 anni”.

Nelle settimane seguenti abbiamo organizzato delle assemblee aperte alla cittadinanza per valutare se c’erano le risorse per fare qualcosa ed è arrivata un sacco di gente che come me non si sentiva più rappresentata dai partiti.

Questa Lista io e i ragazzi di Cesena 5 stelle, l’abbiamo voluta fortemente, ci abbiamo lavorato sodo, giorno e notte, uniti, compatti, senza mai una discussione o un alito di vento che mettesse burrasca fra noi. Questo progetto mi ha fatto conoscere persone oneste, pulite, semplici e generose. Non mi era mai capitato di lavorare con un Team del genere. Mi sento fortunata ed onorata di far parte di questo gruppo.

La campagna elettorale è stata per me una esperienza indimenticabile. Ci ho messo molto impegno sacrificando la mia famiglia e tutta la mia vita privata fino al 6 giugno.

Volete la verità? Sebbene i sondaggi ci dessero molto bene, in cuor mio, non pensavo sarei stata eletta. E’ stato il compiersi di un piccolo sogno.

Ancora stento a crederci… ma è successo davvero! Noi, dei ragazzi semplici, senza esperienza abbiamo tentato la “scalata ai palazzi del potere” e ce l’abbiamo fatta!

Lunedì 29 giugno alle 15 sono stata convocata per il primo consiglio comunale.

Vorrei garantire ai miei 2.311 elettori che il mio operato sarà trasparente. Chiunque di loro potrà chiedermi di rendergli conto del mio operato e io lo farò. Cercherò di mantenere la mia integrità morale combattendo contro le decisioni che non saranno rivolte alla salvaguardia degli interessi dei cittadini. Combatterò contro chi si permetterà di minare la loro libertà e salute.

Nessun partito e gruppo politico potrà fare mercimonio del mio voto. Giudicherò con la mia testa, ascolterò i consigli dei ragazzi di Cesena 5 stelle, e sarò solo io insieme a loro a decidere cosa è giusto fare in consiglio oppure no. Nessun altro.

Natascia Guiduzzi

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

GRAZIE PER LA FIDUCIA

Chiusa la tornata elettorale amministrativa a Cesena si tirano le somme e si fanno valutazioni su come l’elettorato si è espresso. Noi della Lista Civica CESENA 5 STELLE, innanzitutto vogliamo ringraziare gli oltre 2300 cesenati che con il loro consenso hanno dato fiducia ad una formazione politica nuova, inesperta ma molto agguerrita, che con la presenza di  un consigliere comunale sarà l’occhio del cittadino all’interno dell’amministrazione.Come spesso abbiamo ripetuto in campagna elettorale quello che chiediamo non è un voto ma un impegno, per cui, rinnoviamo l’invito a tutti i cesenati che hanno a cuore le sorti della loro città, a tenere aperti gli occhi e ad informarsi costantemente sull’andamento delle scelte che il nuovo Consiglio Comunale andrà a delineare nei prossimi mesi.
Siamo sempre fermamente convinti che il cittadino sia veramente libero solo nel momento in cui è informato e consapevole ed è per questo che chiediamo il vostro impegno affinché nessuno possa raggirarci mistificando la realtà. Noi e voi insieme possiamo fare tantissima strada nella direzione di una maggior trasparenza e corretta gestione della cosa pubblica creando le condizioni per un domani migliore, basta volerlo fermamente e impegnarsi quotidianamente per il raggiungimento di un così ambizioso traguardo.

Noi da parte nostra denunceremo qualsiasi forma di abuso o sopruso e le nostre azioni andranno sempre nella direzione della tutela dell’ambiente, della persona, dei diritti, in una visione di società che veda collaborazione e non contrapposizione per rompere la spirale perversa che determina divisioni e odii e rilanciare la cultura della partecipazione e condivisione delle scelte per una città vivibile, virtuosa e fortemente motivata nel cammino verso il benessere.

Gianluca Amadio (Candidato Consigliere)

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

Consiglio comunale del 29 giugno 2009

È convocata per lunedì 29 giugno alle ore 15 la prima seduta del consiglio comunale.

Ordine del giorno:

  1. Consultazioni elettorali del 6 e 7 giugno 2009. Esame delle condizioni di eleggibilità dei consiglieri.
  2. Elezione del Presidente e del Vice Presidente del Consiglio Comunale.
  3. Giuramento del Sindaco ai sensi dell’art.50, 11° comma, D.Lgs. n.267/2000.
  4. Denominazione gruppi consiliari e comunicazione capigruppo.
  5. Comunicazione dei componenti della Giunta.
  6. Presentazione delle linee programmatiche di mandato 2009-2014.
  7. Commissione comunale elettorale. Nomina.

Riassunto di quanto svoltosi nella prima seduta del Consiglio Comunale.

I tre video in sequenza sono disponibili su YouTube.

Nella sintesi abbiamo dato ampio spazio al dibattito più ‘acceso’ svoltosi durante l’assemblea, quello che alcuni hanno chiamato “inciucio”, ovvero l’accordo bilaterale fra PD e PDL per la nomina di Presidente e Vicepresidente del Consiglio Comunale. Accordo ampiamente anticipato sulle pagine della stampa locale e puntualmente realizzatosi.

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

PER UN NUOVO RINASCIMENTO

I Comuni decidono della vita quotidiana di ognuno di noi. Possono avvelenarci con un inceneritore o avviare la raccolta differenziata. Fare parchi per i bambini o porti per gli speculatori. Costruire parcheggi o asili. Privatizzare l’acqua o mantenerla sotto il loro controllo. Dai Comuni si deve ripartire a fare politica con le liste civiche.

Per ogni consigliere comunale eletto nelle Liste Civiche a Cinque Stelle ci sarà un rappresentante dei cittadini che potrà entrare nel merito dei bandi, degli investimenti, delle collusioni e informare con un video, un articolo pubblicato in Rete.

Le liste che aderiranno ai requisiti avranno la certificazione di trasparenza “beppegrillo.it”

I requisiti per chi si candida nella lista Cesena 5 Stelle sono:

  1. -all’atto della sua candidatura e nel corso dell’intero mandato elettorale, ogni candidato non dovrà essere iscritto ad alcun partito o movimento politico
  1. -ogni candidato non dovrà avere riportato sentenze di condanna in sede penale, anche non definitive
  1. -ogni candidato non dovrà avere assolto in precedenza più di un mandato elettorale, a livello centrale o locale, a prescindere dalla circoscrizione nella quale presenta la propria candidatura
  1. -ogni candidato dovrà risiedere nella circoscrizione del Comune per il quale intende avanzare la propria candidatura
  1. -per le elezioni comunali dei capoluoghi di provincia, i candidati potranno risiedere in uno dei comuni appartenenti a quella provincia
  1. -ci potrà essere una sola Lista Civica a Cinque Stelle per Comune

-le Liste Civiche potranno unirsi per la gestione del Comune ad altre liste o raggruppamenti politici in cui non siano presenti dei condannati.

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

Il significato del voto

In questi ultimi giorni di campagna elettorale tutti i partiti si sono sgomitati in un’ultimo estremo tentativo di avere visibilità. Questo atteggiamento ha fatto mettere in secondo piano i contenuti e ha privilegiato gli aspetti polemici al solo fine di poter essere presenti sulla stampa locale come mezzo di propaganda dell’ultimo minuto.

Sono stati messi da parte i toni pacati che hanno contraddistinto la fase iniziale della campagna elettorale e si è dato spazio ad un crescendo di polemiche e, quand’anche si facevano proposte, venivano presentate come “l’offerta speciale” in un contesto di commercializzazione del voto, io ti prometto qualcosa e tu mi dai il voto. Ancora una volta noi della Lista Civica CESENA 5 STELLE ci siamo distinti e differenziati da questo modo urlato di fare politica e continuiamo a prediligere i toni pacati perché crediamo che le proposte debbano avere la forza delle idee e non la prepotenza della propaganda urlata.

L’appello che noi facciamo ai cesenati elettori non è la richiesta di un voto fine a se stesso, non vogliamo avere un consenso per poi muoverci in modo poco trasparente, non vogliamo una cambiale in bianco, noi chiediamo un impegno a tutte le persone oneste e non ottenebrate dalle ideologie e dalle reticenze indotte da tutti i partiti tradizionali.

L’impegno che chiediamo non si esaurisce nell’espletamento del voto, che peraltro rimane ancora uno dei pochi baluardi di democrazia nel nostro paese, ciò che chiediamo è la disponibilità ad iniziare un nuovo cammino che veda il cittadino al centro delle scelte. Dopo la doverosa pausa di riflessione, invitiamo tutti a soffermarsi sui contenuti e la credibilità di ogni singola lista elettorale, perché i prossimi 5 anni possano rappresentare una svolta nella direzione di una nuova democrazia partecipativa e di scelte nel vero interesse della collettività.

Natascia Guiduzzi
Candidata Sindaco

Gianluca Amadio
Candidato consigliere

Lista civica CESENA 5 STELLE

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)