TUTTI I GIORNI E’ IL 25 APRILE!

“Oggi, 25 APRILE, si celebra l’anniversario della Liberazione. Nel 1945 tornavamo liberi con le armi in pugno, così pensavano i nostri nonni e i nostri padri che combatterono e persero la vita. Volevano un’Italia libera, unita e democratica. Speravano per i loro figli possibilità inimmaginabili. Mentre morivano, sognavano un futuro migliore. La vita valeva poco e però non aveva prezzo. Oggi, 25 APRILE, se i partigiani potessero levarsi dalle tombe, resterebbero sgomenti per lo scempio che si troverebbero davanti.”.

Con queste parole solo qualche anno fa Beppe Grillo descriveva il 25 APRILE. Oggi la situazione non solo non è cambiata, ma addirittura è peggiorata !

Le città sono occupate da una crisi tremenda. Gli Italiani non contano più niente, derubati del significato del VOTO, con Leggi Elettorali vergognose, derubati di una LIBERA INFORMAZIONE ormai completamente al servizio dei partiti.

E allora Noi del MoVimento 5 Stelle di Cesena siamo sicuri che i nostri partigiani, che hanno messo in gioco la loro vita per renderci liberi, oggi sarebbero al nostro fianco.

Perché non è possibile che nel nostro meraviglioso paese, si cerchi di azzerare la storia e la memoria e chi la pensa in maniera “diversa” sia un nemico da attaccare e cancellare. Che idee di eguaglianza e libertà e che la passione per un paese migliore siano azzerate da partiti di DESTRA e SINISTRA alleati per la loro sete di potere.

E allora noi RESISTIAMO e con orgoglio oggi 25 APRILE 2014 partecipiamo alla giornata del ricordo e al corteo che a Cesena la rappresenta. Per noi il 25 APRILE è tutti i giorni, il 25 APRILE è una parola di un disoccupato disperato, il 25 APRILE è una parola di un lavoratore senza speranza, il 25 APRILE è una parola di un anziano abbandonato, il 25 APRILE è idee contro la crisi e l’impoverimento, soprattutto a favore dei giovani. Noi ci siamo e a testa alta e con orgoglio ricordiamo chi ha combattuto per darci un paese migliore.

Per Noi 25 APRILE è tutti i giorni. Contro chi cerca di cancellare la storia di Cesena, il nostro passato e il nostro futuro, contro chi decide di trasformare la biblioteca Malatestiana in un salone per le feste, contro chi decide di trasformare il Foro Annonario in un CENTRO COMMERCIALE e la Piazza del Popolo in un PARCHEGGIO al suo servizio, contro chi devasta il nostro territorio. E allora NOI gridiamo con forza ai cattivi politici che OCCUPANO Cesena da troppo tempo : ARRENDETEVI SIETE CIRCONDATI !

“I vecchi occhi dei partigiani guarderebbero smarriti un deserto. Forse si metterebbero a piangere. Forse riprenderebbero in mano la mitraglia”

MoVimento è LIBERAZIONE ! Sempre dalla parte dei cittadini.

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

POLTRONIFICI POLITICI

poltrone-cda-partecipate-3

Nei giorni scorsi abbiamo assistito allibiti al consueto scandaloso valzer delle poltrone, delle più importanti società dello Stato Italiano : Eni, Enel, Finmeccanica, Poste, ecc.
Queste cariche hanno tutte un comune denominatore: sono tutte molto ben retribuiti e allo stesso tempo, non impegnano i nominati in alcun tipo di responsabilità.
Sono meglio di una vincita alla lotteria. Non solo, quando si lascia, c’è quasi sempre il super gettone finale che viene erogato a prescindere dal lavoro svolto e dai risultati ottenuti.
L’unico requisito richiesto, per salire sulla giostra, è quello di essere amico degli amici.

Purtroppo questo vizio nazionale, si è consolidato anche a livello locale e a Cesena abbiamo assistito pochi giorni fa alla rimozione di Roberto Sacchetti dal CDA di Hera e al suo posto è stata nomina di Giorgia Gagliardi.
A parte il fatto di essere legata sentimentalmente con il Presidente della 2° commissione Matteo Brighi, esponente di spicco dell’attuale Amministrazione, poco o niente si sa della nuova nominata. Nulla ad esempio delle competenze che l’hanno portata a ricoprire un ruolo di responsabilità e del suo curriculum professionale. Sempre che il merito e la competenza, nel nostro paese e anche nella nostra città, non siano la sola vicinanza al Partito Democratico.

L’utilizzo di queste società, da parte del potere politico, sia a livello nazionale sia a livello locale, è, generalmente fonte di prevaricazione, sfrutta posizioni dominanti sul mercato, e consente di eludere i vincoli di finanza pubblica e quelli di reclutamento del personale.

Noi del movimento 5 Stelle intendiamo accendere un grosso faro su questo mondo, intendiamo rendere tutto più trasparente e più equo, istituendo concorsi pubblici, ma soprattutto vogliamo che, quello che ad oggi è solamente un mare di privilegi per pochi, sia trasformato in opportunità, anche a Cesena, per tutti i cittadini, andando a ritrovare i veri motivi per cui queste aziende furono create.

Questa sarà sicuramente la partita più difficile da vincere, dove la casta si è arroccata, per mantenere e sfruttare il potere, fuori dagli organi costituzionali dello Stato e degli enti locali. Ma per una vera rinascita della democrazia non si potrà prescindere, da una generale pulizia di questo modus operandi. La rinascita della democrazia andrà di pari passo con la ripresa dell’economia, oggi drogata da queste cose.

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

Le uniche sfide che accettiamo sono con i nostri concittadini

01

Il MoVimento 5 Stelle Cesena è una libera associazione di cittadini, con l’intento di voler realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici. Non è un partito politico e MAI lo diventerà e non effettua apparentamenti con partiti politici. Si rivolge, con passione e coraggio, alla totalità dei cittadini, senza manie di protagonismo o di arrivismo, vivendo come “missione” la scelta di mettersi in gioco nella politica del nostro Paese, con lo scopo della piena democrazia partecipativa.
Il MoVimento 5 Stelle Cesena è quindi un’organizzazione di cittadini per i cittadini, e il nostro Portavoce, un ricettore di idee e proposte da parte dei cittadini con cui il confronto è quotidiano, costante e propositivo.
Nasciamo in mezzo alla gente per ascoltare e dare la soluzione migliore possibile ai problemi dei cittadini e della città. Problemi, la cui causa principale è da identificarsi nella mala-politica e nella gestione affaristica della cosa pubblica dei vecchi e obsoleti Partiti Italiani.
Partiti che, avendo perso il contatto con la realtà, adesso cercano il confronto con Noi unica forza realmente innovativa e propositiva o molto spesso si limitano solamente a copiare malamente le nostre proposte e le nostre idee. Gli stessi partiti che riescono ad immaginarci “isolati su un Aventino mediatico”.
Cesena ha un MoVimento 5 stelle forte, con un programma straordinario, in cui si stanno riconoscendo tanti cittadini. Questo ha incuriosito, ma forse il termine giusto sarebbe “spaventato”, i vecchi partiti quindi è normale che per salvare il salvabile, questi cerchino un confronto o una sfida diretta.
Forse questi Partiti farebbero bene a tornare a confrontarsi con i cittadini Cesenati, scoprendo che sui temi principali, Noi del MoVimento abbiamo ben chiara in mente la soluzione e con coraggio l’abbiamo inserita in un programma che è la nostra visione per il futuro di Cesena.
Le alleanze trasversali che caratterizzano questa fase caotica della politica Italiana, alcune del tutto improbabili, rendono ogni confronto vuoto e irrealizzabile. Questi partiti dal glorioso passato, dovrebbero spiegare ai loro elettori e non a noi, come si riescono a fare alleanze con Partiti pieni di condannati e arrivisti. Dovrebbero spiegare ai loro elettori e non a noi, come si fa a dire da 5 anni che siam fuori dalla crisi e che tutto va bene e non accorgersi delle difficoltà della gente (soprattutto dei giovani). Non accettiamo “sfide e confronti” con il vuoto rappresentato da questi partiti.
Noi la sfida la lanciamo al sistema di potere che anche a Cesena si è insinuato in ogni dove, per mano delle passate Amministrazioni spalleggiate da false opposizioni, che hanno divorziato dai cittadini per sposarsi la casta!
Le uniche sfide che accettiamo sono con i nostri concittadini, la nostra sedia è sempre più piena di idee e passione e si contrappone a quelle vuote degli altri partiti. Il nostro obbiettivo è chiaro !

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

IL PARTITO DELLA MEDIOCRITA’, DELL’INEFFICIENZA E DEGLI SPRECHI HA DATO IL MEGLIO DI SE’ NEL RESTAURO DELLA BIBLIOTECA MALATESTIANA

resized-_DSC2849

La Biblioteca Malatestiana di Cesena, biblioteca monastica di importanza storica unica, fondata nella metà del XV secolo, detiene due primati assoluti: è stata la prima biblioteca civica d’Italia e d’Europa ed è l’unico esempio di biblioteca monastica umanistica giunta fino a noi perfettamente conservata nell’edificio, negli arredi e nella dotazione libraria. L’Unesco ha riconosciuto l’importanza culturale della Malatestiana inserendola, prima in Italia, nel Registro della Memoria del Mondo. –

12 anni e 8 milioni di euro per trasformare un’eccezionale ricchezza per Cesena, riconosciuta Patrimonio dell’Umanità, famosa in Europa e nel mondo in un centro ricreativo per compleanni e videogiochi per bambini.

Un enorme spreco di denaro, oltre 15 miliardi delle vecchie lire, è il penoso risultato che l’Amministrazione del PD e dei suoi alleati di SEL hanno raggiunto con il restauro della più antica biblioteca d’Europa, che dispone di un patrimonio librario di straordinario interesse e importanza per studenti e studiosi, che vengono a visitarla da tutto il mondo. Questa è la principale conclusione dell’importante incontro a cui abbiamo partecipato la sera di lunedì 7 aprile, organizzato da un gruppo di cittadini che si è aggregato spontaneamente per denunciare come la riorganizzazione della biblioteca sia del tutto inadatta a conservare un così inestimabile tesoro della città.

12 anni fra progettazione e realizzazione, 8,5 milioni di euro spesi per arrivare al risultato che di fatto la Malatestiana è stata ridimensionata e depauperata del personale e al momento non c’è ancora un progetto definitivo per la grande biblioteca.

Come Movimento 5 Stelle di Cesena ci uniamo alle dichiarazioni del professor Baldacchini il quale ha denunciato senza mezzi termini che questa amministrazione è stata del tutto inadatta Continua la lettura di IL PARTITO DELLA MEDIOCRITA’, DELL’INEFFICIENZA E DEGLI SPRECHI HA DATO IL MEGLIO DI SE’ NEL RESTAURO DELLA BIBLIOTECA MALATESTIANA

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

UNA GRAN GIORNATA PER IL MOVIMENTO 5 STELLE A CESENA

_DSC0312

Un gran numero di cesenati e romagnoli ha partecipato con entusiasmo e con orgoglio all’agorà con Alessandro Di Battista. Si parla di almeno 600 persone che hanno cominciato a riunirsi spontaneamente in Piazza del Popolo a Cesena già dalle 17 di sabato 5 aprile, formando capannelli e commentando gli eventi politici più importanti.

Di Battista è arrivato poco dopo le 18 proveniente da Riccione e diretto a Imola nel suo tour massacrante che lo vede impegnato a partecipare a decine di incontri con i cittadini in ogni parte d’Italia.

Nel suo intervento ha messo in evidenza la tristezza e gravità dell’ennesimo incontro del Presidente Napolitano con Berlusconi, condannato in via definitiva per frode fiscale, ossia per aver consapevolmente realizzato un piano per sottrarre denaro allo stato, crimine ben diverso e ben più grave della mancata emissione di qualche scontrino. Di Battista ha fatto notare come Napolitano, dopo aver fatto distruggere le registrazioni delle sue conversazioni telefoniche con Mancino sulla trattativa Stato Mafia, abbia deciso di non testimoniare sull’argomento, né ha mai voluto esprimere il suo appoggio ai giudici di Palermo che stanno indagando sul tema.

Davvero tanti gli interventi del pubblico che hanno fatto emergere la grande diversità che esiste tra i partiti che pretendono di far politica a senso unico, tramite gossip e slogan su giornali e TV, e il Movimento 5 Stelle che si propone Continua la lettura di UNA GRAN GIORNATA PER IL MOVIMENTO 5 STELLE A CESENA

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

LA STORIA DI CESENA MERITAVA E MERITA RISPETTO ! È ORA DI DIRE BASTA !

 

1901995_10202727457222060_1368525540_n

Su segnalazione di una cittadina, siamo andati a vedere il corrimano della grande scalinata di accesso del NUOVO CENTRO COMMERCIALE “FORO ANNONARIO”, traballante e sostenuto da assi di legno ? Che la voglia del pessimo Sindaco Lucchi, di avere una bella inaugurazione per l’inizio della sua campagna elettorale (ma SONO MESI, anzi ANNI CHE IL NOSTRO SINDACO NON FA ALTRO) abbia fatto fare qualche lavoro in maniera troppo frettolosa ?

E che dire poi della scarsa affluenza, delle critiche e della delusioni dei cittadini Cesenati sul nuovo FORO ANNONARIO ? La MOVIDA sfrenata prevista dal nostro pessimo Sindaco salverà l’ennesimo fallimento dei progetti faraonici dell’Amministrazione PD di CESENA ?

MoVimento 5 Stelle Cesena..sempre dalla parte dei cittadini !

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)