IL MACFRUT È UN FRUTTO DI CESENA – FERMIAMO CHI VUOLE TRASFERIRLO!

Questa mattina una delegazione del Gruppo Consiliare del Movimento 5 Stelle (Giorgio Gustavo Rosso e Natascia Guiduzzi) insieme a Damiana Mirto candidata del M5S alle regionali e numerosi altri attivisti e simpatizzanti si è ritrovata davanti alla Fiera Macfrut a Pievesestina per esprimere la forte volontà di conservare a Cesena questo importante appuntamento fieristico internazionale.

Anche questa mattina il grande afflusso di visitatori era la dimostrazione evidente che Macfrut è in ottima salute, che Fiera Cesena SpA è in attivo e che tanti Cesenati e romagnoli traggono importanti benefici dallo svolgimento di Macfrut a Cesena.

In questo PDF trovate i motivi della richiesta di convocare con urgenza il Consiglio Comunale per discutere sull’argomento.

Sottolineiamo ancora una volta che, in mancanza di più complete informazioni, appare sorprendente che il Comune di Cesena si possa dimostrare disponibile o addirittura favorevole al trasferimento di Macfrut da Cesena, una Fiera ideata e realizzata a Cesena, e il cui marchio e organizzazione sono di fatto di proprietà del Comune di Cesena. Macfrut è un fiore all’occhiello della nostra città, produce reddito e prosperità per tante importanti imprese e tante piccole imprese locali, e perciò crediamo che Sindaco, Giunta e Consiglio Comunale hanno il compito e il dovere di difendere Macfrut a Cesena con le unghie e con i denti.

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)

20 Settembre 2014: Incontro con i parlamentari M5S a Cesena sull’Autostrada Orte Mestre

L’autostrada Orte Mestre, così come è stata progettata, non apporterà benefici di alcun genere ai cittadini che vivono nelle vicinanze, nè tantomeno a quelli che ne fanno uso quotidianamente. Il perché è facile da spiegare. Al danno di vedere trasformato in privato, e di conseguenza a pagamento, qualcosa di pubblico e quindi gratuito, si aggiunge la beffa della chiusura degli svincoli minori perchè, nell’ottica del profitto, gli stessi non sarebbero remunerativi.

A questo si aggiunge poi il maggior traffico sulle statali adiacenti, ma anche e soprattutto un maggior inquinamento acustico e dell’aria per chi vive nelle immediate vicinanze di queste strade. Non parliamo poi della pericolosità per i pedoni e ciclisti che transitano nelle suddette strade dove si riverserà il traffico, per chi non può, per svariate ragioni, usufruire  dell’autostrada.

Noi del Movimento 5 Stelle ci battiamo per salvaguardare un bene pubblico e perché venga riqualificato per garantire la sicurezza agli utilizzatori, per far sapere le verità non dette da altri e per dare delle risposte.

Ti aspettiamo sabato 20 settembre, ore 17.00 a Cesena, Palazzo del Capitano.

cop-volantino

AUTOSTRADA ORTE MESTRE

Una colossale speculazione a danno di chi vive in Romagna, la visita o transita lungo la E45.

Incontro con:

Arianna Spessotto: camera dei deputati eletta in Veneto. segretario della commissione parlamentare per l’attuazione del federalismo scale e in IX commissione (trasporti, poste e telecomunicazioni) – promotrice di STOP ORTE-MESTRE;

Michele Dell’Orco: deputato eletto in Emilia Romagna-IX commissione (trasporti poste e telecomunicazioni) e in Commissione parlamentare per le questioni regionali;

Emanule Cozzolino: deputato eletto in Veneto, Segretario I commissione Aari Costituzionali;

Michela Furin: M5S di Rovigo e collaboratrice del deputato veneto Federico D’Incà (firmatario di STOP OR-ME).

Alle 17 di sabato 20 settembre a Cesena, Palazzo del Capitano.

Scarica il volantino

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)